L’intervallo di tempo più breve mai misurato

Quante volte, quando diciamo di essere cronometristi, ci hanno chiesto “ma quanto veloce riesci a schiacciare il pulsante ?” e via con le gare per vedere chi ferma il cronometro sul numero più basso…

Ma qual è l’intervallo di tempo più breve mai misurato ?
È quello che impiega un fotone ad attraversare una molecola di idrogeno e corrisponde a 247 zeptosecondi !
Lo zeptosecondo (zs) è l’unità di misura del tempo più breve in assoluto, pari a 10 elevato alla meno 21 secondi, cioè un trilionesimo di miliardesimo di secondo, in pratica zero virgola 21 cifre.

La scoperta è stata fatta alla Goethe University in Germania ed è appena stata pubblicata su Science (https://science.sciencemag.org/content/370/6514/339).

Per riuscire a misurare esattemente questo lasso di tempo, i ricercatori hanno usato un acceleratore di particelle impostando l’energia dei raggi X in modo che un singolo fotone fosse sufficiente per espellere i due elettroni da una molecola di idrogeno.
Sven Grundfmann, uno dei ricercatori spiega così come ci sono riusciti: “Poiché conoscevamo l’orientamento spaziale della molecola di idrogeno, abbiamo utilizzato l’interferenza delle due onde elettroniche per calcolare nel dettaglio il tempo necessario al fotone per raggiungere il primo, e poi il secondo, atomo di idrogeno”.

Chiaro no ?

Fonte: https://www.wired.it/scienza/lab/2020/10/19/intervallo-tempo-breve/
Foto: Sven Grundmann, Goethe University Frankfurt

Lascia un commento